CATEGORIE


Martellatrice


Calandra

Banco di Aspirazione

Cesoia

Trafila


Sega da Banco


Pulitrice


Avvolgitore


Schiacciafilo


Mulino Polverizzatore


Buratto


Saldatrice


 

 

MARTELLATRICE  

 

600.01: MARTELLATRICE

La macchina diamantatrice viene utilizzata per l`incisione di fili e tubi con disegni personalizzabili su sezioni di filo tondo da un minimo di 0,080mm ad un massimo di 10mm. Si può attrezzare la macchina per eseguire forme triangolari, quadrate e rettangolari, inoltre visto che non c`è asportazione di metallo possiamo incidere anche su spessori bassi 0,08-0,1.

 

VEDI IMMAGINE

 


 

CALANDRA  

 

030: CALANDRA MANUALE

Questa macchina è adatta per produrre orecchini o bracciali di forma esclusivamente rotonda partendo direttamente da una fettuccina di lastra con i fianchi rivolti o arrotondati, o tenuta con apposita trafila la manualità consente piccole produzioni.
Movimento su bronzina
Misure: L15 x H22 x P20
Peso: ~ Kg.10
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 

 

 

040: CALANDRA PICCOLA VELOCITÀ FISSA

Questa macchina è adatta per produrre orecchini o bracciali di forma esclusivamente rotonda partendo direttamente da una fettuccina di lastra con i fianchi rivolti o arrotondati, o tenuta con apposita trafila che fà parte dell`attrezzatura fornibile a richiesta con le rotelle. La macchina è comandata con il movimento di rotazione nei due sensi in continuo o a pedale.
Alimentazione: trifase 380 V 50 Hz.
Pot. Motore: Kw 0,37
Misure: L40 x H130 x P50
Peso: ~ Kg 60
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 

 

 

050: CALANDRA CON CESOIA A TAGLIO REGISTRABILE

Questa macchina unisce in un'unica struttura due fasi di lavorazione distinte:
· la prima di taglio della lastra con cesoia registrabile il cui campo di taglio è da mm. 2 a mm 60 e lo spessore Max 0,8 mm.
· la seconda di calandrare in forma tonda la lastra ottenuta con apposita trafila o direttamente del diametro desiderato.La macchina è comandata con il movimento di rotazione nei due sensi in continuo o a pedale.
Alimentazione: trifase 380 V 50 Hz.
Pot. Motore: Kw 0,37
Misure: L55 x H130 x p45
Peso: ~ Kg 75
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 


 

BANCO DI ASPIRAZIONE  

 

215.02: BANCO DI ASPIRAZIONE A DUE O QUATTRO POSTI

Banco da lavoro formato da carpenteria in metallo e piano in legno. Dotato di impianto di aspirazione per ogni singolo posto di lavoro

 

VEDI IMMAGINE

 


 

CESOIA  

 

080: CESOIA REGISTRABILE MANUALE

Queste cesoie sono state costruite per poter dare l´opportunità di tagliare lame a misura voluta, senza bisogno di cambiare il treno di lame. Sono cesoie a coltelli registrabili a lame contrapposte e permettono di ottenere lastre con entrambi i lati rifilati con estrema precisione. La regolazione di taglio è micrometrica e le lame sono in acciaio temperato. Sono inoltre provviste di dispositivo guidalastra per ottenere linearità di taglio. Versione manuale.
Caratteristiche tecniche:
Campo di taglio da 2 mm. a 60 mm.
Spessore max taglio 0,8 mm.
Alimentazione: trifase 380 V 50 Hz.
Potenza Motore: Kw 0,37
Misure: L30 x H22 x P15
Peso: ~ Kg 20
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 

 

090: CESOIA REGISTRABILE VELOCITÀ FISSA

Queste cesoie sono state costruite per poter dare l`opportunità di tagliare lame a misura voluta, senza bisogno di cambiare il treno di lame. Sono cesoie a coltelli a lame contrapposte e permettono di ottenere lastre con entrambi i lati rifilati con estrema precisione. La regolazione di taglio è micrometrica e le lame sono in acciaio temperato. Sono inoltre provviste di dispositivo guidalastra per ottenere linearità di taglio.
La misura del taglio è leggibile su un nonio graduato di precisione decimale.
Il devolgitore e l`avvolgitore per la lastra sono accessori a richiesta
La macchina è comandata con il movimento di rotazione nei due sensi in continuo o a pedale
Caratteristiche tecniche:
Alimentazione: trifase 380 V 50 Hz.
Potenza Motore: Kw 0,37
Misure: L130 x H50 x P40
Peso: ~ Kg 60
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 

 

125: CESOIA A PACCO Ø 200

Macchina molto robusta costruita per il taglio di lastre in più nastri a misura prefissata. La base in lamiera contiene il meccanismo di trascinamento, il castello portalame è composto da due spallette in acciaio, dove gli alberi rotolano su bronzine e costituiscono il supporto per i rulli di contrasto degli estrattori. La macchina è dotata di un dispositivo per facilitare l`ingressso della lastra contro le cesoie e un aspo di raccolta a richiesta facilita il recupero del nastro cesoiato.
La macchina è comandata con il movimento di rotazione nei due sensi in continuo o a pedale, può essere fornita anche di velocità variabile.
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 

 

128: CESOIA A TAGLIO LIBERO

Le Cesoie circolari a taglio libero sono state concepite per un uso industriale e trovano applicazione in cicli di lavorazione di oreficeria, in particolare sono utilizzate per le operazioni di tranciatura di lamine metalliche di lunghezza variabile ad ampiezze di taglio regolabili con continuità.
La macchina è dotata di una postazione di lavoro e richiede quindi la presenza di un unico operatore ed è comandata con il movimento di rotazione nei due sensi in continuo o a pedale

 

VEDI IMMAGINE

 


 

TRAFILA  

 

130: TRAFILA CATENA 1500 KG

Le TRAFILE A CATENA trovano il loro impiego in cicli di lavorazione di oreficeria, in particolare vengono utilizzate per le prime fasi delle operazioni di trafilatura.
La trafilatura consiste nella riduzione progressiva della sezione di fili metallici (in questo campo essenzialmente costituiti da materiali nobili), ottenuta facendo passare forzatamente il filamento attraverso apposite boccole sagomate di trafilatura (filiere). La macchina è dotata di una postazione di lavoro e richiede quindi la presenza di un unico operatore
Caratteristiche tecniche:
Alimentazione: trifase 380 V 50 Hz.
Potenza Motore: Kw 2,2
Misure: L800 variabile x H120 x P65
Peso: ~ Kg 800 variabile
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)


VEDI IMMAGINE

 

 

140.01: BULL BLOCK A 2 PASSAGGI ASPO Ø220

La TRAFILATURA consiste nella riduzione progressiva della sezione di fili metallici ottenuta facendo passare forzatamente il filamento attraverso apposite boccole sagomate di trafilatura (filiere).
La trafilatura a due passaggi permette di eseguire contemporaneamente due riduzioni di sezione del filo per ogni ciclo di lavoro e trova impiego nel settore orafo, in particolare viene utilizzata per i primi passaggi delle operazioni di trafilatura di fili essenzialmente costituiti da materiali nobili.
La macchina è dotata di una postazione di lavoro e richiede quindi la presenza di un unico operatore. Sono disponibili tre modelli di TRAFILA A DUE PASSAGGI con aspo da 220 mm. con aspo da 370 mm econ aspo da 500 mm. Entrambi i modelli sono dotati di doppia velocità di lavoro ed a richiesta è possibile avere in alternativa la velocità variabile elettronicamente:
Trafila a due passaggi aspo ø 220
Caratteristiche tecniche:
Alimentazione: trifase 50/60 Hz con terra, 380 V.
Motore trazione: 2 / 4 poli, 2,5 / 1,8 Kw
Misure: L146 x H118 x P72
Peso: ~ Kg 250
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 

 

170: TRAFILA A SEI PASSAGGI

La TRAFILA multipla a 6 passaggi è stata concepita per un uso industriale e trova impiego in cicli di lavorazione in oreficeria, in particolare viene utilizzata per le operazioni di riduzione progressiva della sezione di fili di materiale nobile (oro, argento, ecc.) che subisce il trattamento voluto passando attraverso i fori di apposite matrici (FILIERE). La macchina è dotata di una postazione di lavoro e richiede quindi la presenza di un unico operatore.
Caratteristiche tecniche:
Alimentazione: trifase 380 V 50 Hz.
Potenza Motore Kw 2,2
Misure L120 x H126 x P75
Peso ~ Kg 325
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 

 

180: TRAFILA A DODICI PASSAGGI

Le Cesoie circolari a taglio libero sono state concepite per un uso industriale e trovano applicazione in cicli di lavorazione di oreficeria, in particolare sono utilizzate per le operazioni di tranciatura di lamine metalliche di lunghezza variabile ad ampiezze di taglio regolabili con continuità.
La macchina è dotata di una postazione di lavoro e richiede quindi la presenza di un unico operatore ed è comandata con il movimento di rotazione nei due sensi in continuo o a pedale

 

VEDI IMMAGINE

 


 

SEGA DA BANCO  

 

190: SEGA DA BANCO

La SEGA CIRCOLARE da banco è stata concepita per un uso industriale e trova applicazione in cicli di lavorazione di oreficeria, in particolare viene utilizzata per il taglio manuale di particolarimetallici.
La macchina è dotata di una postazione di lavoro e richiede quindi la presenza di un unico operatore.
Caratteristiche tecniche:
Alimentazione: trifase 380 V 50 Hz.
Potenza Motore: Kw 0,37
Misure: L65 x H67 x P48
Peso: ~ Kg 43
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 


 

PULITRICE  

 

211: PULITRICE 18 MANICHE FILTRANTI 2 MOTORI

La PULITRICE è una macchina per uso industriale e trova impiego nel settore orafo per la levigazione di oggetti in materiali nobili (oro, argento ecc.). La macchina può essere utilizzata per la pulitura di piccoli oggetti quali orecchini, pendagli, anelli ecc. con l`impiego di spazzole abrasive di tipo telato.
È vietato l`impiego di utensili abrasivi come mole in pietra o similari.
Caratteristiche tecniche:
Alimentazione: trifase 380 V 50 Hz.
Potenza Motore: aspirazione Kw 2,2
Potenza Motore spazzole: Kw 1,5
Misure: L190 x H186 x P116
Peso ~ Kg 300
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 


 

AVVOLGITORE  

 

240: AVVOLGITORE CON ESPULSORE

L'AVVOLGITORE è una macchina, concepita per un utilizzo industriale nel campo del settore orafo, che permette, utilizzando diverse attrezzature, di avvolgere in tondo od in ovale sia fili metallicipieni che tubi.
La macchina è; dotata di una postazione di lavoro e richiede quindi la presenza di un unico operatore.
Caratteristiche tecniche:
Alimentazione: trifase 220 V 50 Hz.
Potenza Motore: Kw 0,75
Misure: L105 x H110 x P50
Peso: ~ Kg 140
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 


 

SCHIACCIAFILO  

 

280.A1: SCHIACCIAFILO Ø 60 A TESTA RECLINABILE CON ASPO AVVOLGITORE PER FILO

La macchina SCHIACCIAFILO trova impiego in cicli di lavorazione di oreficeria, in particolare viene utilizzata per laminare lastre e lavorare filamenti.
La possibilità di sostituire le rotelle con altre personalizzate permette di effettuare lavorazioni con gli effetti più vari, dalla semplice laminazione di lastre con rotelle lisce alla lavorazione superficiale con disegni.
La macchina è dotata di una postazione di lavoro e richiede quindi la presenza di un unico operatore.
Caratteristiche tecniche:
Alimentazione: trifase 380 V 50 Hz.
Potenza Motore: Kw 0,75
Misure: L65 x H130 x P60
Peso ~ Kg 190
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 


 

MULINO POLVERIZZATORE  

 

500: MULINO POLVERIZZATORE ROTORE Ø 800

Il MULINO POLVERIZZATORE è una macchina per uso industriale e trova impiego nel settore orafo. La macchina viene infatti utilizzata per la macinatura dei materiali del ciclo di lavorazione che una volta polverizzati possono essere avviati alle fasi di recupero per l`estrazione dei metalli nobili in essi contenuti.
Caratteristiche tecniche:
Alimentazione: trifase 380 V 50 Hz.
Potenza Motore: Kw 2,2
Misure: L165 x H170 x P100
Peso ~ Kg 700
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 


 

BURATTO  

 

530: BURATTO IN LEGNO 2 BUCHE VELOCITÀ VARIABILE Ø550

Il BURATTO con cassa in legno, concepito per un uso industriale, trova impiego in cicli di lavorazione di oreficeria per le operazioni di finitura superficiale a secco di oggetti sia metallici che plastici di qualsiasi forma e dimensione.
Come prodotti abrasivi si possono utilizzare indifferentemente granulati in noce, segatura di mais, legnetti di svariate forme, dimensioni e durezze a seconda dell`utilizzo.
Grazie alla presenza di scomparti separati a cui si accede tramite gli sportellini, si può lavorare in operazioni di sgrossatura, levigatura, lucidatura e brillantatura.
Il funzionamento della macchina è completamente automatizzato e non richiede quindi la presenza costante di un operatore se non per le operazioni di carico-scarico e impostazione dei parametri di lavoro.
Per ottimizzare i risultati ed i tempi di lavorazione, la macchina è provvista di un regolatore elettronico di velocità ed un temporizzatore delle inversioni del moto.
Caratteristiche tecniche:
Alimentazione: trifase 220 V 50 Hz.
Potenza Motore: Kw 0,75
Misure: L163 x H133 x P86
Peso: ~ Kg 120
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 

 

535: BURATTO TURBO Ø500

BURATTI TURBO trovano il loro impiego in cicli di lavorazione di oreficeria, in particolare vengono utilizzate per le operazioni di finitura superficiale degli oggetti sottoponendo questi all`azione abrasiva di appositi prodotti granulari.
Il tradizionale tipo di rifinitura superficiale richiedeva fino ad oggi quattro fasi di lavorazione di cui due bagnate e due asciutte, di conseguenza si rendeva necessario il trattamento delle acque di scarico. Il risultato di questo processo si traduceva in costi elevati e bassa produttività.
La particolare metodologia di lavorazione della macchina BURATTO TURBO permette di eliminare le due fasi bagnate e il relativo trattamento nelle acque di scarico.
Oltre a questi vantaggi produttivi la macchina permette di estendere la gamma di oggetti normalmente lavorabili anche a quelli estremamente delicati senza possibilità di ammaccature grazie all´assenza, nella zona di lavoro, di ostacoli meccanici e quindi degli urti producibili da questi sui pezzi lavorati.
L`azione abrasiva viene infatti esercitata unicamente dai prodotti granulari a causa del moto indotto dal turbo disco alla massa in lavorazione.
Sono inoltre facilitate le lavorazioni di oggetti come le catene che, per la loro fattezza, possono presentare difficoltà di lavorazione con alcune metodologie di finitura con risultati non uniformi su tutto l`oggetto.Tra gli accessori troviamo predisposizione per gruppo frigorifero.
Caratteristiche tecniche:
Alimentazione: trifase 380 V 50 Hz.
Potenza Motore: Kw 2,2
Potenza Soffiante: Kw 0,2
Misure: L75 x H160 x P91
Peso: ~ Kg 250
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 


 

SALDATRICE  

 

565: SALDATRICE PER TUBO

La SALDATRICE PER TUBO trova impiego nel campo dell`oreficeria industriale per la saldatura di tubi metallici.
La possibilità di sostituire le rotelle di trascinamento permette di saldare tubi di diverse dimensioni.
La macchina è dotata di una postazione di lavoro e richiede la presenza di un unico operatore.
Caratteristiche tecniche:
Alimentazione: trifase 220 V 50 Hz.
Potenza Motore: Kw 0,18
Misure: L50 x H116 x P70
Peso: ~ Kg 90
Rumorosità al posto di lavoro: < 70 dB(A)

 

VEDI IMMAGINE

 

 

 

Torna su

Credits

Area riservata